?

Log in

the Zen and the Art of motorcycle maintenance

lo Zen e l'Arte della manutenzione della motocicletta

Name:
the zen and the art of motorcycle maintenance
Location:
Membership:
Moderated
Posting Access:
Anybody , Moderated
If it was all bricks and concrete, pure forms of substance, clearly and openly, he might survive. It is the little, pathetic attempts at Quality that kill. The plaster false fireplace in the apartment, shaped and waiting to contain a flame that can never exist. Or the hedge in front of the apartment building with a few square feet of grass behind it. A few square feet of grass, after Montana. If they just left out the hedge and grass it would be all right. Now it serves only to draw attention to what has been lost.
Along the streets that lead away from the apartment he can never see anything through the concrete and brick and neon but he knows that buried within it are grotesque, twisted souls forever trying the manners that will convince themselves they possess Quality, learning strange poses of style and glamour vended by dream magazines and other mass media, and paid for by the vendors of substance. He thinks of them at night alone with their advertised glamorous shoes and stockings and underclothes off, staring through the sooty windows at the grotesque shells revealed beyond them, when the poses weaken and the truth creeps in, the only truth that exists here, crying to heaven, God, there is nothing here but dead neon and cement and brick.


Se la città fosse tutta mattoni e cemento, pure forme di sostanza, potrebbe sopravvivere:sono qui piccoli, patetici tentativi di qualità che uccidono. Il falso camietto di gesso che attende di ospitare fiamme che non possono esistere. Oppure la siepe davanti al palazzone, con dietro pochi metri quadrati d'erba. Pochi metri quadrati d'erba dopo il Montana. Se non avessero messo nè la siepe nè l'erba, sarebbe andato benissimo. Così invece è un richiamare l'attenzione su ciò che si è perduto.
Lungo le strade che partono da casa sua, Fedro non riesce a vedere al di là del cemento e dei mattoni e del neon, ma sa che li dentro ci sono anime grottesche e contorte che cercano senza posa di assumere atteggiamenti che li convincano di possedere la Qualità, che imparano strane pose dello stile e del fascino messi in circolazione dai fotoromanzi e dagli altri mass media, e pagati dai venditori di sostanza. Di notte Fedro pensa a loro, soli, senza più le loro reclamizzate e fascinose scarpe e calze e biancheria, che fissano al di là dei vetri fuligginosi i grotteschi gusci che essi svelano, quando le pose si fiaccano e va insinuandosi la verità, l'unica verità che c'è qui, e gridano al cielo, Dio, qui non c'è niente, solo morto neon e cemento e mattoni.

Statistics